Candidati al Premio 2022

00:05:22

Candidati Premio Aretè 2022 – Vodafone, iniziativa nella Giornata internazionale Girls in ICT

Loredana Vernillo, responsabile della Comunicazione interna ed eventi corporate di Vodafone Italia, ci parla dell'iniziativa dell'azienda nella Giornata Internazionale Girls in ICT, candidata al Premio Arete 2022 nella categoria Comunicazione interna.
00:05:52

Candidati Premio Aretè 2022 – Monumento Invisibile

Alessandro Aquilio è Direttore della Comunicazione di Sanofi Italia, l’azienda che con la campagna di sensibilizzazione il "Monumento Invisibile" è candidata al Premio Aretè 2022 nella categoria della Comunicazione d’Impresa.
00:04:52

Candidati Premio Aretè 2022 – Il futuro dei bambini è ora

La campagna di Save The Children, "Il futuro dei bambini è ora”, è candidata al Premio Aretè 2022 nella categoria della comunicazione sociale. Ce ne parla Filippo Ungaro, Direttore della Comunicazione di Save the Children.
00:06:40

Candidati Premio Aretè 2022 – Progetto RiTratta

Elena Muscarella è Project Manager di ACRA, la Ong onlus milanese che lavora nel campo dei diritti umani, ed è anche la responsabile del progetto “Ritratta”, Candidato al Premio Aretè 2022 nella sezione della Comunicazione Sociale.
00:03:42

Candidati Premio Aretè 2022 – Aiutaci a ritrovare la strada

Lo spot “Aiutaci a ritrovare la strada” per sensibilizzare sul fenomeno delle persone scomparse, è candidato al Premio Aretè nella categoria Comunicazione Pubblica. Andrea Grassi, Dirigente Superiore della Polizia di Stato, Ufficio del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, che lo ha scritto, ci racconta di cosa si tratta.
00:04:44

Candidati Premio Aretè 2022 – Webecome

Elisa Zambito Marsala, Responsabile Valorizzazione del Sociale e Relazioni con le Università Intesa Sanpaolo ci parla dell’iniziativa “Webecome” candidata al Premio Aretè 2022 nella categoria della Comunicazione Finanziaria.
00:04:12

Candidati Premio Aretè 2022 – La cultura unisce il mondo

La campagna "la cultura unisce il mondo", lanciata dal Ministero della Cultura, è stata candidata al Premio Aretè 2022 nella categoria Comunicazione Pubblica. Ce ne parla il dott. Mattia Morandi, Capo Ufficio Stampa e Comunicazione Ministero della Cultura.
00:05:53

Candidati Premio Aretè 2022 – Con I Bambini

Fabrizio Minnella è responsabile della comunicazione e relazioni esterne di Con I Bambini, l’organizzazione senza scopo di lucro, che quest’anno è stata candidata al Premio Arete 2022 nella categoria Comunicazione Sociale, per la campagna contro la povertà educativa in collaborazione con Rai.
00:04:08

Candidati Premio Aretè 2022 – Ognuno merita un futuro

"Ognuno merita un futuro", è la campagna dell'associazione umanitaria Emergency, candidata al Premio Aretè 2022 nella categoria della Comunicazione Sociale. Ce ne parla Emanuele Rossini, coordinatore dell'area Digital di EMERGENCY.
00:05:14

Candidati Premio Aretè 2022 – Torino Social Impact

Torino Social Impact è il progetto candidato al Premio Aretè 2022 nella categoria Comunicazione Pubblica. Ascoltiamo Raffaella Scalisi, Senior Advisor Torino Social Impact.

Trending

01:16:42

Fabrica Floridi, Ep. 7 – No Neet

Nuovo appuntamento con Fabrica Floridi, il web show condotto dal filosofo Luciano Floridi. In streaming la nuova puntata con il cardinale Matteo Maria Zuppi e Barbara Lucini di Generali Italia.
00:27:19

Siamo Jedi – AI da turista

Turismo, intelligenza artificiale, burocrazia inquinante. Rivoluzione comunicazione con il digitale e la rubrica 100% Hack a cura di Fondazione Margherita Hack.

Banksy a Parma in Mixed Reality e la Digital Humanities di Nuvolaverde

Banksy come non l’avete mai visto, aumentato grazie al visore Microsoft HoloLens 2: ovvero la ‘magia’ della mixed reality di Hevolus grazie a Microsoft a Palazzo Tarasconi a Parma. Il 17 gennaio iniziativa di esordio del mentoring program Digital Humanities Design organizzato da Nuvolaverde. Sarà proprio Palazzo Tarasconi la sede ufficiale della piattaforma.
01:00:12

Banksy in Mixed Reality e il lancio del mentoring program in Digital Humanities Design

Le opere d’arte dello street artist visibili in Mixed Reality, attraverso un robot avatar che consente di entrare nella galleria anche a chi non può essere lì fisicamente e il lancio del mentoring program in Digital Humanities Design a Palazzo Tarasconi.

Mixed Information Design: ecco i primi designer

La prima edizione del mentoring program su Mixed Information Design è giunta al termine. Tanti i mentori altamente competenti che hanno messo a disposizione le loro conoscenze e capacità per formare i nuovi designer del cambiamento. Ora in cantiere nuovi progetti che riguardano: Digital Humanities Design, Green&Blue, Transition Design.